Considerazioni


Il lupo cambia il pelo, non il vizio. L’uomo, neanche il pelo.
(Roberto Gervaso)

Considerazioni su un aforisma famoso:

Partendo dal fatto che Gervaso mi è sempre piaciuto tantissimo, trovando casualmente questo suo aforisma mi sono messa a riflettere.
In effetti lo trovo molto giusto: Il Lupo segue il suo istinto: i corsi e ricordi della natura senza secondi fini ma solo con il bisogno di sopravvivere. Cambia il pelo ma non per sua scelta, è solo una necessità climatica di cui nemmeno si rende conto.
L’uomo: con l’astuzia perversa che spesso lo contraddistingue, trasforma il suo atteggiamento in modo così subdolo da far credere di essere buono, accondiscendente pur di farsi accogliere dalla vittima predestinata. Ma tutto è una facciata. Alla prima occasione la dolce pecorella si trasforma in un lupo malvagio capace di ogni bassezza. Ottenuto lo scopo l’uomo riprende il suo sorriso umano tornando ad essere quello che tutti conoscono…un attimo e il gioco è fatto.
Allora chi è peggio?

@ Orofiorentino

2 commenti su “Considerazioni

  1. Rubino scrive:

    […] via Considerazioni — orofiorentino […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...