Poesia in metrica giapponese


POESIA IN METRICA GIAPPONESE

venezia 1

Della laguna l’acqua
Dipinge i suoi chiari colori
S’inchina alla sua bellezza

Venezia sogno misterioso
Signora dei dogi e del mare

@ orofiorentino



Annunci

8 commenti su “Poesia in metrica giapponese

  1. Rebecca Antolini ha detto:

    Cara Giovanna le tue poesie e riflessioni mi regalano sempre tanta serenita abbi un felice weekend Pif

  2. tachimio ha detto:

    Bella. Buon week end. Isabella

  3. orofiorentino ha detto:

    DA….MEMORIE DI UNA GEISSHA

    Il keiryu quindi non è una composizione in metrica e basta, ma deve rispettare questi due momenti metafisico- esistenziali e spesso anche per me è difficile distinguere queste due sezioni, al punto che io stessa, quando li scrivo, ci metto moltissimo a capire se si tratta di un keiryu oppure no. In ogni caso, tornando al tuo….
    Non sono sicura che sia un keiryu così come lo ha ideato il suo inventore, ma io stessa – spesso – uso la metrica per scrivere poesia e questa tua è bellissima. Un sogno come lo è Venezia, che rivive dei fasti del passato senza perdere un solo grammo della bellezza eterna…
    In ogni caso continuio a sostenere che tu sia bravissima e le immagini che di recente leggo nelle tue composizioni, sono meravigliosi e potenti e risultano efficaci nella tua bella scrittura.

    Un abbraccio mia cara ❤

  4. Patrizia M. ha detto:

    Bellissima cara Giovanna!! Ti auguro una buona serata e una splendida domenica.
    Ciao, Pat

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...