Chefchaouen… la città blu


Chefchaouen… la città blu

La città fu per secoli considerata come una città sacra, dove era proibita l’entrata agli stranieri. Furono le truppe spagnole che aprirono Chaouen, una volta preso il controllo della zona nord del Marocco, per instaurare il loro protettorato. Chaouen fu una delle principali basi dell’esercito spagnolo, e in questa città si alzò l’ultima bandiera spagnola nel 1956. Come in altre città che facevano parte del protettorato spagnolo, gran parte dei suoi abitanti parla la lingua spagnola. Oggigiorno, Chaouen è un importante centro turistico.

questa tranquilla città in Marocco: è conosciuto ai più per il suo colore azzurro.

Immagini in rete

Orofiorentino



Annunci

7 commenti su “Chefchaouen… la città blu

  1. newwhitebear ha detto:

    Bellissime fotografie

  2. CLANIMA ha detto:

    Splendide immagini!!!
    UN cordiale saluto cara Giovanna!
    Claudio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...